Opinioni ed esperienza personale sul broker Xemarkets

Dettagli Broker

Tra i broker forex della categoria Market Maker un ruolo di primo piano è stato guadagnato da Xemarkets, sia per le caratteristiche dell’interfaccia adottata che per l’elevato livello di sicurezza garantito, dato che questo broker appartiene ad una società (Trading Point of Financial Instruments Ltd ) che ha ottenuto l’autorizzazione ad operare da parte della Consob, mentre la licenza di partenza è stata rilasciata dalla CySEC, avendo sede a Cipro.
Deposito minimo Leva Spread sulle valute principali Valute di base Commissioni Bonus di benvenuto Bonus fedeltà Piattaforme
5$ (con l’accesso anche ai bonus)
da 1:200 a 1:888
da 1 pip
EUR/GBP/USD/AUD/CHF/JPY
nessuna
100% sul primo versamento fino 600$ giornalieri
sì (stesse caratteristiche bonus di benvenuto)
XEM MT4, XEM MIRROR TRADER, ZULUTRADE, Piattaforma Mt4 per smartphome (Abdroid, iPhone, Windows Mobile)

Deposito minimo, metodi di pagamento e bonus previsti

Il sito di Xemarkets è disponibile in numerose lingue compreso l’italiano e di conseguenza il conto necessario per fare trading può essere aperto nelle principali valute tra le quali si conta anche l’euro.

A differenza di molti broker concorrenti che richiedono un deposito minimo a partire da due zeri, con Xemarkets è possibile aprire il proprio conto con un deposito minimo pari a 5 dollari se si opta per l’apertura del conto “micro” o il conto “standard”.

Di contro è possibile anche scegliere un conto che offre funzioni più evolute e che richiede un deposito minimo di 100.000 dollari: si tratta del conto “executive” pensato soprattutto per i traders professionisti.

I sistemi di versamento accettati vanno dalle carte di credito del circuito Visa e Mastercard (ma anche carte prepagate del circuito Visa electron) ai trasferimenti elettronici come Skrill, iDEAL Neteller, ed è infine possibile procedere anche all’apertura del conto islamico.

E’ inoltre disponibile un bonus di tipo strutturato, in quanto può essere usato grazie all’accredito in tranche che possono arrivare fino a un massimo di 600 $ al giorno con una quota pari al 100% della somma depositata. E’ logicamente possibile aprire anche un conto in versione demo con soldi virtuali.

E’ importante sottolineare che Xemarkets è partner della Barclays Bank Plc,banca con sede nel Regno Unito, così da garantire a tutti i propri clienti la massima sicurezza in termini di affidabilità nella gestione delle liquidità versate sul proprio conto.

Tale aspetto non è affatto da sottovalutare in quanto troppo spesso abbiamo riscontrato nel mondo del forex, brokers che si appoggiano per la gestione delle somme versate a banche localizzate nei paradisi fiscali caratterizzati da dubbie regolamentazioni in materia di garanzia dei fondi.

Piattaforma e spread, interfaccia e leva finanziaria

L’interfaccia è abbastanza intuitiva e dotata di essenzialità. A pagarne il prezzo è la poca disponibilità dei supporti a livello grafico. La leva finanziaria e il minimo volume dei cambi variano in funzione del conto scelto: per i contratti micro e standard la leva massima è pari a 1:888 mentre il volume dei cambi parte da 1000, invece per il conto executive la leva massima è pari a 1:100.

Come piattaforme si può fare affidamento sulla notissima MetaTrader 4, ma la scelta può essere orientata anche sulla Zulu trade, la Mirror Trader (Tradency), ed ancora la Xem Web Trader e Xem Mam Trader (che permette di gestire più conti tramite procura). E’ possibile fare trading anche in Mobile (per iPhone, Android e Windows Mobile). Trattandosi di un market Maker, Xemarket non applica commissioni e il costo degli spread per le principali valute è contenuto, dato che parte da 1 pip.

Funzioni, strumenti per la formazione e servizio di assistenza

Xemarket permette di fare trading sul forex, sui CFD, ed anche petrolio, Indici azionari, e commodities. La parte supportata dagli strumenti di formazione è quella dedicata al Forex, tramite video tutorial e webinar di carattere e frequenza generalmente settimanale.

E’ prevista anche una forma di esercitazioni per comprendere il proprio livello di apprendimento. La vera pecca sta nell’assenza di un supporto di tutoraggio. Tra le funzioni speciali ci sono le possibilità di operare con lo stop loss, i limiti di ordine, il rollover e lo stop dell’ordine permanente.

Gli ordini possono essere fatti anche via telefono, è possibile fare scalping e gli orari i negoziazione sono in generale: dalle ore 22:05 della Domenica e fino alle ore 21:50 del venerdì. Il servizio che si occupa dell’assistenza e supporto dei clienti, è accessibile attraverso i principali canali come e-mail e live chat (24 ore no stop tranne i festivi).

Leave a comment