Come funziona lo Straddle

Gli investimenti in opzioni binarie rappresentano ormai una realtà nel mondo nel trading on-line. La loro larga diffusione è da imputare principalmente all’aspetto relativo alla semplicità di utilizzo: tra tutti i mezzi finanziari disponibili è l’unico ad avere un livello di profitto e perdita prefissato.

Deposito Minimo Investimento minimo Commissioni Rendimenti Bonus di benvenuto Bonus porta un amico Assicurazione account Broker
100€
10€
0€
fino all’85% (possono aumentare per l’account vip)
fino a 2.500€
si
fino a 20.000€
Dettagli
250€
24€
0€
fino all’89% (possono aumentare per le opzioni ad alto rendimento)
personalizzato
si
No
Dettagli
Per comprenderne meglio il funzionamento analizziamo il seguente esempio:

Ipotizziamo di voler investire 200$ in opzioni binarie riferite a titoli Apple: dai dati a nostra disposizione prevediamo un loro rialzo e quindi acquistiamo un o.b. Call ad uno strike di 100$ con scadenza a 45 minuti.

Al termine del lasso di tempo prefissato potremo trovarci in una delle seguente situazioni:

  • In the Money: la nostra previsione risulta corretta. Godremo di un guadagno pari all’80% del capitale investito;
  • Out of the Money: in caso di risultato negativo. Potremo comunque avvalerci di un rimorso del 15%.

In definitiva stiamo rischiando 170$ ( valore ricavato sottraendo dal capitale investito il rimborso del 15%) per ottenere un guadagno di 160$.

Da questo esempio è palese il grande rischio finanziario a cui si espone il trader.

Tuttavia esistono delle tecniche che ti consentiranno di ridurre drasticamente l’esposizione del tuo capitale: tra tutte, quella più utilizzata dagli investitori più esperti è lo Straddle.

Utilizziamo i dati relativi all’esempio precedente: dopo 25 minuti dall’apertura della nostra posizione, il titolo Apple ha raggiunto quota 105$: siamo quindi In the Money!

Dall’andamento degli indici di mercato, però, ci aspettiamo una diminuzione del titolo. E proprio in questo caso che dovrai sfruttare la possibilità che ti offre il broker di “riscommettere” sullo stesso strumento fino a 15 minuti prima della conclusione dell’investimento: sceglieremo quindi di acquistare l’o.b. Put sempre sul titolo Apple ad uno Strike di 105$.

Grazie a questa semplice strategia potrai, alla scadenza, trovarti in una delle seguenti posizioni:

  • Quotazione titolo Apple superiore ai 105$

    Riusciremo a concludere In the Money solo l’o.b. Call (per intenderci la prima acquistata). Ricaveremo 370$, ma comunque avremo una perdita di 30$ perché il nostro investimento complessivo è stato di 400$.

  • Quotazione titolo Apple Inferiore ai 100$

    È la situazione opposta alla precedente: ricaveremo 370$ dall’o.b. Put (cioè la seconda effettuata in ordine cronologico) ma subiremo una perdita complessiva di 30$ perché concluderemo Out of the Money l’o.b. Call.

  • Quotazione titolo Apple compresa tra 100$ e 105$

    Questa è la posizione che ci consente di trarre un considerevole profitto: entrambe le nostre “scommesse” risultano vincenti e quindi otterremo 740$, che a fronte dei 400$ investiti, ci garantisce un guadagno netto di 340$.

  • Con l’utilizzo di questa semplice strategia siamo riusciti a ridurre in modo considerevole l’esposizione del nostro capitale: da 170$ a 30$. Inoltre è aumentato anche il nostro margine di profitto: da 160$ a 340$.

Leave a comment