L’analisi fondamentale: cos’è e a cosa serve

Tra tutti i mezzi finanziari adoperati nel trading, sicuramente le opzioni binarie, in funzione delle loro caratteristiche, rappresentano la categoria che raccoglie il maggior numero di fruitori .

Deposito Minimo Investimento minimo Commissioni Rendimenti Bonus di benvenuto Bonus porta un amico Assicurazione account Broker
100€
10€
0€
fino all’85% (possono aumentare per l’account vip)
fino a 2.500€
si
fino a 20.000€
Dettagli
250€
24€
0€
fino all’89% (possono aumentare per le opzioni ad alto rendimento)
personalizzato
si
No
Dettagli

Infatti è l’unico strumento che offre l’opportunità di conoscere, ancor prima di concludere l’operazione, l’eventuale profitto/perdita relativo all’investimento.

Chi utilizza le opzioni binarie potrà guadagnare ingenti cifre solamente effettuando previsioni sull’andamento dei prezzi di un titolo. Uno degli elementi più importanti su cui basare le proprie stime è appunto l’analisi fondamentale.

Cosa si intende per analisi fondamentale?

Con tale termine si identifica quell’attività di ricerca che ha come obiettivo il reperimento di informazioni utili, inerenti ad un settore sottostante come ad esempio i titoli azionari, le commodities o il Forex.

Proprio grazie a questo lavoro di ricerca potrai acquisire maggiore familiarità con il mercato su cui intendi operare, così da pianificare nel modo migliore i tuoi investimenti.

Anche se ricercare informazioni ti potrà sembrare un’attività superflua, non lo è affatto: tutti i trader professionisti parificano il ruolo dell’analisi fondamentale a quella dell’analisi tecnica.

Per comprendere al meglio il perché, considera che nel mercato azionario una delle attività più importanti è proprio quella della ricerca di informazioni sicure ed esclusive: in questo settore si movimentano ingenti quantità monetarie e gli investitori hanno l’esigenza di ottenere quanti più dati possibili per pianificare le proprie operazioni!

Dove ricercare le informazioni?

Sul web potrai trovare tantissime testate che offrono questi servizi, tra le più importanti spiccano Il Sole 24 ore e Bloomberg. Il costo delle loro prestazioni può variare da pochi euro, per le informazioni più grossolane, fino ad alcune migliaia per quelle più esclusive.

Il trader dovrà essere molto bravo a destreggiarsi nello scegliere solo le migliori sul web, proprio perché, tramite le opzioni binarie, potrà effettuare investimenti che potenzialmente garantiscono guadagni/perdite illimitate.

È giusto evidenziare che di proposito abbiamo utilizzato nelle precedente frase il termine “Perdite”: purtroppo ancora oggi molti trader, non disposti ad approfondire l’analisi fondamentale e tecnica del sottostante, utilizzano le opzioni binarie come se fossero “scommesse sportive” basando le previsioni solo sull’intuito o sulla fortuna.

Ovviamente questo comportamento nel lungo termine è economicamente fallimentare.

Le o.b., al contrario degli altri mezzi finanziari accessibili tramite trading on-line, rappresentano un investimento in cui le perdite e profitti sono sempre prefissati!

Un ultimo consiglio

Suggerisco a tutti i trader inesperti di focalizzare le propria attenzione soltanto sull’attività sottostante in cui si intende investire: conoscere nel dettaglio tutti gli aspetti del settore finanziario richiede davvero tanto tempo!

Ti segnalo questi siti perché ti aiuteranno a sviluppare in modo approfondito l’analisi fondamentale:

  • www.ilsole24ore.com
  • www.milanofinanza.it
  • www.wallstreetitalia.com
  • www.bloomberg.com

Leave a comment